Intenzioni di preghiera     Cerca nell'annuario diocesano Pagina precedente Stampa pagina
 

Segnala un evento per la nostra agenda

 Prossimi Eventi
27.10.2017
Strutture ecclesiali: strumenti per la missione
Notizie ed Attualità

Avvicendamenti nelle comunitÓ diocesane

inserito il 02.09.2013

In queste settimane il Vescovo di Lugano ha provveduto ad alcuni avvicendamenti relativi alla cura pastorale di altrettante comunità, in vista del prossimo anno pastorale (cliccare sul titolo per i dettagli). Sono stati anche nominati due nuovi canonici: don Ernesto Willy Volonté, rettore del Seminario diocesano San Carlo e don Nicola Zanini, responsabile del settore liturgico della diocesi.
Domenica 20 ottobre, inoltre, nella collegiata di Agno, con inizio alle ore 16.00, Mons. Vescovo promuoverà all’Ordine Sacro del Diaconato sei candidati: tre provenienti dal Seminario diocesano San Carlo di Breganzona-Lucino e tre dal Seminario missionario diocesano Redemptoris Mater di Melano.

Don Ambrogio Bosisio, arciprete di Riva San Vitale con Capolago e Brusino Arsizio, lascia per sua scelta queste parrocchie, rimanendo a disposizione dei confratelli per collaborazioni e supplenze. Viene sostituito da don Carlo Scorti finora parroco nella comunità Cristo Redentore dell’Uomo a Bellinzona. A lui subentrano don Roberto Roffi, già collaboratore in questa stessa comunità, e don José Alberto Rosales Mendez, finora vicario nella parrocchia Cristo Risorto a Lugano. I due presbiteri opereranno in solidum e a don Roberto Roffi, che mantiene la cura pastorale di Ravecchia, è affidato il compito di moderatore. Don José Alberto Rosales Mendez viene pure nominato cappellano della Casa Paganini Rè.
Quale nuovo vicario nella comunità Cristo Risorto di Lugano viene inviato don José Miguel Sosa Peralta, ordinato sacerdote lo scorso 25 maggio e che durante il trascorso anno pastorale ha assicurato una collaborazione nelle parrocchie dell’Alta Vallemaggia. Queste restano affidate a don Paolo Passoni, con il compito di moderatore, e a don Bartolomeo Benedetti, pure ordinato lo scorso 25 maggio. Lascia invece la Valle don Jean-Luc Martin che, pur rimanendo incardinato nella Chiesa luganese, passa al servizio della diocesi di Losanna, Ginevra e Friborgo, su richiesta del rispettivo Vescovo, mons. Charles Morerod.
Un avvicendamento interessa pure la parrocchia di Brissago, affidata a due religiosi della Congregazione missionaria  del SS. Sacramento, i cui Superiori hanno richiamato padre Job Pailoth Kodiyil, per affidargli altri compiti, sostituendolo con padre Sebastian Padikara (Benny Vargese). Tutti questi avvicendamenti sono previsti durante il corrente mese di settembre.

I due nuovi canonici, don Volontè e don Zanini, entrambi docenti presso la Facoltà teologica di Lugano, verranno presentati domenica 8 settembre, durante la Santa Messa presieduta dal Vescovo alle ore 10.00 nella chiesa di Sant’Antonio a Lugano.

Torna in alto

Sito di informazione cattolica | Giornale del Popolo | Strada Regina | Caritas Insieme TV | Zenit